Emanuele Biggi

Emanuele Biggi è un naturalista genovese con un dottorato in Scienze Ambientali Marine. E' fotografo e comunicatore scientifico, specializzato nello studio degli animali, soprattutto i più insoliti e meno conosciuti, come rane, ragni, insetti e lucertole. La fotografia lo ha portato a intraprendere viaggi e spedizioni in tutto il mondo in cerca di soggetti e paesaggi da ritrarre per i suoi articoli. Si occupa di conservazione della Natura e collabora abitualmente con riviste di settore anche internazionali (BBC Wildlife Magazine, Rivista della Natura, Geo Magazine, Science Illustrated, Focus Wild e molti altri). Ha collaborato con il Festival della Scienza di Genova, prima come animatore scientifico, poi dall'interno come selezionatore e formatore di animatori scientifici e attualmente è tra i proponenti degli eventi.  In televisione è stato esperto di animali per due anni consecutivi nel programma in diretta “Trebisonda” (Rai Tre) e per altre due stagioni presso la trasmissione “Wild Oltrenatura” (Mediaset).

Nella stagione 2012-2013 è infine stato conduttore del programma “La Grande Fuga” su DeAsapere (DeAgostini su Sky HD). E’ consulente scientifico abituale di Parchi ed aree protette, per i quali svolge normalmente studi sulla fauna minore (Anfibi e Rettili soprattutto). Infine è ideatore e curatore di svariate mostre scientifiche tra le quali "Predatori del Microcosmo" (già esposta in cinque diverse città e tuttora in tour nei musei italiani), “Copioni e Copiati” dedicata al mimetismo ed alla biomimetica e la precedente "Arachnida, il fascino segreto di ragni e scorpioni" assieme all’Associazione Aracnologica Italiana. 

Nel 2011 una sua foto ha ricevuto il premio “highly commended” nel prestigioso concorso del "fotografo dell'anno" della BBC (Wildlife photographer of the year 2011) e a ottobre 2013 sarà tra gli speakers del più famoso simposio internazionale di fotografia di natura “Wildphotos”, tenuto dalla Royal Geographical Society in collaborazione con la BBC.Emanuele Biggi è un naturalista genovese con un dottorato in Scienze Ambientali Marine. E’ fotografo e comunicatore scientifico, specializzato nello studio degli animali, soprattutto i più insoliti e meno conosciuti, come rane, ragni, insetti e lucertole. La fotografia l’ha portato a intraprendere viaggi e spedizioni in tutto il mondo in cerca di soggetti e paesaggi da ritrarre per i suoi articoli. Si occupa di conservazione della Natura e collabora abitualmente con riviste di settore anche internazionali (BBC Wildlife Magazine, Rivista della Natura, Geo Magazine, Science Illustrated, Focus Wild e molti altri). Ha collaborato con il Festival della Scienza di Genova, prima come animatore scientifico, poi dall'interno come selezionatore e formatore di animatori scientifici e tra i proponenti degli eventi.  In televisione è stato esperto di animali per due anni consecutivi nel programma in diretta “Trebisonda” (Rai Tre) e per altre due stagioni presso la trasmissione “Wild Oltrenatura” (Mediaset). Nella stagione 2012-2013 è infine stato conduttore del programma “La Grande Fuga” su DeAsapere (DeAgostini su Sky HD). E’ consulente scientifico abituale di Parchi ed aree protette, per i quali svolge normalmente studi sulla fauna minore (Anfibi e Rettili soprattutto). Infine è ideatore e curatore di svariate mostre scientifiche tra le quali "Predatori del Microcosmo", “Copioni e Copiati” dedicata al mimetismo ed alla biomimetica e la precedente "Arachnida, il fascino segreto di ragni e scorpioni" assieme all’Associazione Aracnologica Italiana. Nel 2011 una sua foto ha ricevuto il premio "highly commended" nel prestigioso concorso del "fotografo dell'anno" della BBC (Wildlife photographer of the year 2011) e a ottobre 2013 è stato tra gli speakers del più famoso simposio internazionale di fotografia di natura “Wildphotos”, tenuto dalla Royal Geographical Society in collaborazione con la BBC.

Nel 2014 una sua fotografia di stambecco nel Parco Nazionale del Gran Paradiso ha vinto il primo premio della categoria Mammiferi al premio BigPicture organizzato dalla California Academy of Sciences di San Francisco. Dal 2016 è professore a contratto presso l’Università di Genova per un corso di Divulgazione Naturalistica. Il suo sito personale è www.anura.it. 

Conduce Geo, accanto a Sveva Sagramola, dall'edizione 2013-2014 del programma.


Rai.it

Siti Rai online: 847